Cookie

Boom Beach come vincere tutte le battaglie

Pubblicità

Boom Beach come vincere: la guida definitiva su come battere gli avversari

Come avrai già notato, Boom Beach è sviluppato da Supercell. Questo, rende più facile ai giocatori, che hanno famiiarutà con Clash of Clans o Hay Day, più facile da capire le meccaniche e a farle proprie.

Boom Beach come vincere tutte le battaglie

Una delle differenze sostanziali con Clash of Clans, per esempio, è la diminuita necessità di acquistare gemme, almeno ai primi livelli in quanto queste possono essere ottenute in maniera molto facile e in quantità abbastanza alte (e se hai bisogno di averne molte, ti consiglio di leggerti la guida “Boom Beach gemme illimitate“). In ogni caso, per ottenerle, c’è anche qui la possibilità di raggiungere degli obiettivi ma anche quella di trovare dei forzieri che le contengono (il che corrisponde più o meno alla possibilità di trovare le gemme nelle pietre/piante di Clash of Clans). Ma vediamo queste differenze punto per punto:

  • Durante l’attacco è possibile manovrare le truppe sfruttando il Bengala (che costa dei punti energia).
  • Le truppe e quindi i soldati che sopravvivono continuano a far parte del proprio esercito, non vanno pertanto persi come accade invece in Clash of Clans.
  • E’ possibile costruire o aggiornare solo un’edificio/nave alla volta e non è presente (per ora) la possibilità di aumentare questo limite tramite acquisti in-app o altro.

Boom Beach come vincere tutte le battaglie

Sono piccole differenze, anche se sostanziali, tra Boom Beach e Clash of Clans, che cambiano completamente la modalità di gioco, ma che fanno una grande differenza sul lungo termine. Nel corso della guida ne vedrai anche altre. Ma adesso basta con le chiacchere e vai subito a leggerti i consigli e i trucchi di questa guida dal titolo “Boom Beach come vincere“.

Boom Beach come vincere: consigli e trucchi



Boom Beach è un gioco di strategia e per vincere, quindi, serve innanzitutto raziocinio e tattica. Ecco alcuni trucchi e consigli che sono utili sempre:

  • Le difese è meglio che non siano posizionate in un’unica area: permette una difesa maggiore, ma limitata nello spazio. Meglio spargerle per la mappa circostante: solo così puoi difenderti su più lati e riuscirai a diminuire di molto il numero di sconfitte. Tuttavia questo è vero dopo il livello 10. Sotto il livello 10 ti consiglio di concentrare le tue difese, perchè avrai maggiore potenza di fuoco in quanto gli edifici sono pochi.
  • Usa la “tecnica dell’aggiornamento”. Quando un edificio viene aggiornato, questo non può essere attaccato da esterni; così facendo potrai stare sereno circa lo stato dell’isola quando non stai giocando.
  • Un’altra componente importante della tua strategia dovrebbe essere quello di non posizionare due edifici troppo vicini perché sarebbero bersagli facili di un avversario dotato di una buona artiglieria navale, capace di distruggere più di un edificio in un solo colpo.
  • In fase di attacco fai attenzione alla posizione della mitragliatrice: quest’ultima, riesce ad essere elusa facilmente facendo avanzare le truppe ai lati della postazione; in questo modo, risparmierai molti colpi.+
  • A differenza di Clash of Clans, è possibile ricreare l’esercito appena usato, ed abbattuto nell’ultima battaglia, con un singolo tap, senza dover stare a riaprire una alla volta tutti i Veicoli da Sbarco e scegliendo la truppa da addestrare. Per farlo:
    1. Dopo una battaglia, tappa su un Veicolo da Sbarco qualsiasi e quindi clicca sul pulsante a destra che appare;
    2. Conferma le truppe che verranno riaddestrate.
  • Su Boom Beach i Diamanti sono un bene abbastanza comune, ogni giorno è possibile recuperarne almeno una 15ina nella mappa dell’arcipelago semplicemente cliccando sugli scrigni che troviamo sparsi in modo del tutto casuale all’interno della mappa dell’arcipelago. Inoltre la quantità in proporzione di risorse/diamanti è bassissima, cosi ne dovrete fare un uso davvero basso. Questo è dato probabilmente dal fatto che il muratore disponibile è solo uno e Supercell conta sul fatto che un player ne faccia un uso principilamente per aumentare la velocità di costruzione/potenziamento.
  • Se per sbaglio addestri delle truppe ma ne vuoi delle altre, ti basta ritappare sul veicolo da sbarco e tappare su CAMBIA TRUPPE: ti verrà rimborsato tutto l’oro investito.
  • Non ripulire tutti gli alberi di ogni base. Perchè? Semplice, puoi sfruttarli come nascondiglio per le tue difese a lungo raggio (mortaio o lancia razzi). Fino a pochi aggiornamenti fà non erano visibili se posizionati dietro agli alberi. Tuttavia adesso, quando ne posizioni, qualcuno dietro gli alberi, essi appaiono in semitrasparenza. Alcuni avversari però, sfugge ancora e magari con un’occhiata rapida non notano che hai posizionato un bel Lanciarazzi dietro la foresta. Quando lo scopriranno, sarà troppo tardi!
  • Se hai troppo oro e non sai piu che fartene, puoi utilizzarlo per rimuovere gli alberi e ottenere legna, risorsa ben più rara. Puoi tagliare gli alberi dell’isola anche dalle tue isole Basi di Risorse.
  • I mercenari che trovi con un tondino rosso sulle isole della tua mappa sono player come te. Quando li affronti di solito puoi vincere grandi quantità di risorse, in base al livello del Caveau Avversario, ovviamente, ma sempre più rispetto alle isole del CPU. Tali mercenari vengono scelti in base ai tuoi punti esperienza (Livello) pertanto se credi che sia troppo difficile da sconfiggere, puoi cercarne un altro selezionando l’isola incriminata e scegliendo la voce TROVA NUOVO AVVERSARIO. E’ un’azione che puoi ripetere ogni 2 giorni.
  • Avete fatto caso che di volta in volta il costo dell’attacco a danno di un’isola è sempre più alto? In base a cosa aumenta? Semplice, in base al tuo livello di punti esperienza. Ogni volta che scatta un nuovo livello d’esperienza, il costo per ogni attacco sulle isole della mappa aumenta di 600 unità oro. Quindi fai attenzione a non crescere troppo in fretta!
  • Un trucco per ottenere con più probabilità frammenti e cristalli in una battaglia, è quella di cercare di evitare di abbattere il maggior numero di edifici attorno al Quartier Generale. Ovvero, più edifici abbatterai per distruggerlo più la percentuale di ottenibilità del frammento decrescerà. In parole povere, mira dritto al Quartier Generale se vuoi assicurarti il più maggior numero di frammenti e cristalli in battaglia!
  • La miglior posizione per il Quartier Generale è in alto a destra, vicino al porto dove hai le truppe da sbarco. Molti lo posizionano in alto a sinistra, vicino alla boscaglia, ma pochi sanno che le truppe nemiche possono passare attraverso gli alberi eludendo tutte le difese della base e quindi attaccare direttamente il Quartier Generale senza incorrere in rischi (grazie al direzionamento del Bengala). Quindi assicurati di posizionarlo nel posto giusto!
  • Conosci l’evento del Dr. Terror? Puoi ottenere velocemente risorse rare come pietre e ferro in grandissime quantità o assicurarti le pietre delle tenebre in modo facile grazie a questo evento attuato il mercoledi.

Boom Beach come vincere: cosa costruire

Boom Beach come vincere tutte le battaglie

Una volta completato il tutorial abbiamo ben poca scelta e all’inizio ovviamente non hai idea dell’utilità di ogni singolo elemento del gioco e della potenzialità di questi ultimi. Solitamente ci sono due categorie di giocatori in questo genere di titoli: offensivi e difensivi. In Boom Beach ho notato che le due categorie si fondono molto bene, non lasciando pertanto spazio a chi punta semplicemente ad attaccare gli altri ma costringendo tutti a dover gestire sia il proprio attacco che la propria difesa.




Il bello infatti è che le truppe non possono essere usate come difese in quanto quando si subisce un attacco queste spariscono dall’isola, lasciando invece il combattimento agli edifici difensivi, per cui avere truppe infinitamente potenti non ha molto senso se poi non si hanno le difese necessarie a difendere le risorse conquistate. La tattica dell’attacco può funzionare all’inizio, quando i tempi di attesa sono corti ed è possibile attaccare, spendere risorse per le costruzioni e ripetere, perché quando siamo online non possiamo essere attaccati.

Il problema sorge quando tocca attendere delle ore, li ci accorgiamo che la totale mancanza di una buona difesa ha un notevole impatto sull’ “economia” della nostra isola, perché ogni volta che lasciamo delle risorse incustodite è un regalo per chiunque miri alla conquista di quest’ultime. Il punto è quindi che mirare ad attaccare tutto e tutti aumentando solo il livello delle truppe non ha senso, pur essendo divertente vincere tutti nei dintorni.

Se ti interessa sapere tutto sui segreti e i trucchi dell’attacco, ti consiglio di leggerti la guida “Boom Beach guida attacco“.

Una volta capito questo, vediamo quali edifici sono i più importanti. A questo punto bisogna scegliere (di solito in base al tempo a disposizione che si ha da dedicare al gioco) se puntare a raccogliere le risorse dagli edifici (quindi miniere, abitazioni e quant’altro) oppure se ottenerle attaccando. Attaccare è la strategia che paga di più, perché le isole conquistate producono risorse, oro per la maggior parte ma ci sono anche altre per le restanti tipologie di risorse, quindi oltre ad ottenere soldi dalla conquista, otterrai anche delle miniere.

Il problema è che come le hai conquistate così possono fare gli altri, per cui bisogna avere anche il tempo di accedere ogni tanto ed eventualmente riconquistare quanto ti è stato sottratto. Se scegli questa strategia, allora gli edifici da aggiornare sono principalmente due: Radar e Arsenale. Il primo permette di aumentare la visibilità sull’arcipelago mentre il secondo permette di migliorare la nave e le truppe. Ciò significa che più aumenti il livello del Radar, più isole vedrai e quindi maggiore sarà la scelta quando deciderai di attaccare.

Boom Beach come vincere tutte le battaglie: il caveauUn edificio da non sottovalutare in Boom Beach assolutamente è il Caveau, non solo perché svolge la funzione di Magazzino dell’isola, ma anche per la quantità di risorse che riesce a proteggere basandosi sulla percentuale di quest’ultima. Il Caveau al primo livello si assicura che il 25% delle tue risorse non venga toccato dagli attacchi e la percentuale aumenta del 5% per i primi livelli, motivo per cui bisogna dare molta importanza ad esso e quindi una priorità alta al suo aggiornamento. Aggiornare le Abitazioni invece non è una buona mossa; non vanno lasciate al primo livello, ma utilizzare molte risorse per portarle sopra il terzo il quarto livello potrebbe essere uno spreco.




Per quanto riguarda invece l’aggiornamento delle difese, conviene all’inizio cercare di spartire le risorse su ciascun edificio difensivo, in questo modo non avrai un punto debole, una torretta più forte dell’altra che, se distrutta, mette a rischio l’intera difesa. Lo Scultore è un’altra componente importante del gioco, in quanto permette di ricevere dei bonus per la produzione delle risorse, per le truppe e per le difese, ma agli inizi non serve molto aggiornarlo perché prima di riuscire a costruire 3 statue passerà un po’, pertanto è meglio lasciarlo per il futuro e concentrati su altro.

Aggiornare le Abitazioni invece non è una buona mossa, certo non bisogna lasciarle al primo livello ma quello che ti consiglio è di portarle al massimo al livello 3-4, così produrranno quanto necessario nel corso della notte senza il bisogno di investire troppe risorse nel loro aggiornamento. Per quanto riguarda invece l’aggiornamento delle difese (e non il loro posizionamento che invece ho trattato nella guida “Boom Beach guida difesa” che ti consiglio di leggere), conviene all’inizio cercare di spartire le risorse su ciascun edificio difensivo, in questo modo non avrai punti deboli, come per esempio una torretta più forte dell’altra che, se distrutta, mette a rischio l’intera difesa.

Boom Beach come vincere tutte le battaglie: le risorse

Lo Scultore è un’altra componente importante del gioco, in quanto permette di ricevere dei bonus per la produzione delle risorse, per le truppe e per le difese, ma agli inizi non serve molto aggiornarlo perché prima di riuscire a costruire 3 statue passerà un po’, pertanto è meglio lasciarlo per il futuro e concentrarti su altro.

Come avrai già capito da questa guida dal titolo “Boom Beach come vincere“, l’aggiornamento degli edifici è la parte semplice e non c’è poi così tanto da dire a riguardo, visto che la parte difficile arriva quando devi difendere e soprattutto capire come attaccare, perché scegliere quali truppe usare per una determinata battaglia è fondamentale ai fini della vittoria, ma lo capirai se leggerai le guide che ti ho linkato prima in questa pagina.

Pubblicità

Scopri tutti i segreti e i trucchi Boom Beach! Ogni trucco ti aiuterà a diventare sempre più forte!